Gli utenti abilitati possono definire le checklist da utilizzare per le verifiche ispettive interne, le valutazione dei fornitori, le indagini di customer satisfaction, l’identificazione dei rischi potenziali, i controlli in sede di test. Le checklist possono essere di tipo qualitativo (basate su una scala di punteggi definita dall’utente, eventualmente pesati in base all’importanza attribuita) o di tipo quantitativo, con valori numerici e soglie minime e/o massime di accettabilità e macro per effettuare calcoli.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi